CANOTTAGGIO A RAVENNA

Domenica nel Bacino della Standiana a Ravenna è andata in scena la seconda regata della stagione 2019 per la squadra di canottaggio del Circolo Canottieri Diadora. Una regata che ha visto la partecipazione di più di 800 atleti provenienti da tutto il nord e il centro italia. La Diadora si è presentata a pieno organico e ,dopo le prestazioni ofuscate dal forte vento della scorsa regata a San Giorgio di Nogaro, si è fatta rispettare. Gli equipaggi in gara per il sodalizio lidense erano il 4 di coppia categoria ragazze formato da Alessia Sacchetto, Sara de Battisti, Emma Rodati e Chiara Lastra che dopo tanta fatica in allenamento è riuscito a portare a casa l’ambitissima medaglia d’oro completando il percorso (2000 metri la distanza fissa per il canottaggio) al primo posto. In gara anche il doppio categoria Pesi Leggeri di Vittorio Novello e Lorenzo Olivero che purtroppo non è andato oltre il settimo posto ma che ha dato dei segnali incoraggianti per il proseguo della stagione. Olivero che ha gareggiato anche nel singolo Pesi Leggeri concludendo al quinto posto.
Tirando le somme giornata soddisfacente per i tecnici della Diadora Francesca Brotto e Renato Bettin che, analizzate le prestazioni di domenica scorsa, proseguiranno con gli allenamenti per preparare al meglio i ragazzi per le prossime regate e tenere alto il nome della Canottieri Diadora per i campi di Regata in tutta Italia.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *