CANOTTIERI DIADORA E UNIVERSITA’ CA’ FOSCARI TRIONFANO A CAMBRIDGE

VENEZIA, 15 aprile 2019 – Si conclude nel migliore dei modi questa prima parte della collaborazione tra il Circolo Canottieri Diadora di Venezia e l’università Ca’ Foscari con uno splendido trionfo sulle acque del Cam River di Cambridge. Tre mesi fa l’allenatrice della Diadora Francesca Brotto ha accettato con notevole entusiasmo la sfida di preparare il primo equipaggio femminile di canottaggio dell’università veneziana alla sfida contro l’università di Cambridge svoltasi Domenica 14 Aprile 2019.

Le ragazze si sono preparate con 3 mesi di duro lavoro a questa sfida contro le avversarie inglesi che aveva come tema centrale la lotta per le pari opportunità delle donne nel mondo dello sport. Dopo mesi di allenamento sotto gli occhi attenti del tecnico dello storico sodalizio veneziano si sono misurate in una gara sui 1500 mt a bordo dell’8+. L’equipaggio veneziano è riuscito ad avere la meglio su un esperto equipaggio come quello di Cambridge e ha visto così ripagate le numerose fatiche degli ultimi mesi rientrando in Italia forti del prestigioso successo contro le avversarie del Fitzwilliam College di Cambridge.

Molto soddisfatto anche il presidente della Canottieri Diadora, Roberto Olivotto, che dichiara ” I miei più sentiti complimenti a tutto l’equipaggio e a Francesca. Successo che dimostra ancora una volta la qualità dei nostri tecnici societari che dedicano moltissimo tempo tutti i giorni alla diffusione di uno splendido sport quale il canottaggio. Sono molto orgoglioso che la Diadora sia stata protagonista di un successo di questo calibro, con al centro un tema di questa importanza come la parità tra i sessi nello sport.” Sperando che sia l’inizio di una lunga tradizione, i più sentiti complimenti vanno a tutto l’equipaggio dell’università Ca’ Foscari e all’allenatrice del Circolo Canottieri Diadora Francesca Brotto.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *